Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 5

Mondo Cattolico

Statua Bambin Gesù di Praga in Resina 16 cm

Prezzo di listino €35,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo di vendita €35,00 EUR
Vendita Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

La Devozione all'Infanzia del Bambin Gesù e il Culto del Bambino di Praga:

La devozione all'Infanzia del Bambin Gesù risale a più di un millennio fa. Le sue origini sono rintracciabili già nei Vangeli di Luca e Matteo. Il culto dell'Infanzia di Gesù, visto come contemplazione del Mistero dell'Incarnazione del Nostro Signore, diede origine a una vera e propria Teologia dell'infanzia. Molti Padri della Chiesa veneravano la Statua di Dio sotto forma di bambino. Il suo culto venne osservato da Santi importanti, tra i quali ricordiamo :San Girolamo, San Francesco d'Assisi e Sant'Antonio da Padova. Ma fu sopratutto all'interno dei Monasteri femminili che la Devozione trovò terreno fertile. La spiegazione di tale fenomeno è da rintracciare nelle raffigurazioni senza configurazioni sceniche del Bambin Gesù avvenute intorno al XVI secolo. Tali raffigurazioni ebbero un grande successo tra l'ordine ecclesiastico femminile, ne sono un esempio due Sante amatissime: Santa Teresa d'Avila e Santa Teresa de Lisieux. Entrambe possedevano una piccola Statua del Bambin Gesù, in Teresa di Lisieux, il culto fu cosi forte che la Santa arrivò ad assumere il nome di Teresa del Bambin Gesù. Entrambe le Sante appartenevano all'ordine dei Carmelitani. Esiste, infatti, una leggenda che afferma che l'immagine del Bambin Gesù di Santa Teresa d'Avila fosse la stessa immagine custodita nella Chiesa di Santa Maria della Vittoria a Praga, ovvero il Bambino di Praga. La devozione al Mistero dell'Incarnazione ebbe una profonda risonanza nella Spagna di Santa Teresa d'Avila. La stessa storia della Statuetta di cera del Bambino di Praga nacque nel Sud della Penisola Iberica. Opera di uno scultore sconosciuto, si narra che la piccola statua di cera provenga da un convento situato tra Cordoba e Siviglia. Il suo viaggio verso Praga avvenne tramite Donna Isabella Manrique de Lara che essendosi sposata con un ceko, si trasferi in Boemia con sua figlia, portandosi con se la statuetta. La storia narra che in seguito fu sua figlia a offrirla in dono al Convento dei Carmelitani, nel quartiere di Mala Strana a Praga. Posta, inizialmente, sull'altare del Noviziato, la statua fu soggetta cosi come l'intero Convento ad un saccheggio. Danneggiata e gettata dietro l'altare maggiore, la figura fu ritrovata solo nel 1637, sei anni dopo la devastazione del Convento. Da allora nacque il culto del Bambino di Paraa al quale  vennnero attribuiti vari Miracoli.

Materiale

Resina

Spedizioni e Resi

Spedizione
Spedizione in tutto il mondo con Corriere Espresso (Fedex o DHL)

Resi
30 giorni di tempo per il reso costo di spedizione incluso.

Benedizione Papale

Ubicati di fronte a Piazza San Pietro da più di 60 anni, siamo lieti, su richiesta, di ottenere per gli oggetti da voi acquistati la Benedizione del Papa durante l'Angelus della Domenica rivolgendoli direttamente verso la Finestra del Santo Padre.

Richiedere la Benedizione è semplice. E' sufficiente compilare l'apposito campo sulla pagina del carrello prima di andare al checkout. 

  • SPEDIZIONI IN TUTTO IL MONDO

    Spediamo in tutto il mondo, per calcolare il costo di spedizione del tuo ordine, aggiungi gli articoli al carrello e seleziona il tuo paese al momento del pagamento.

  • HELPDESK MULTILINGUA

    Il nostro team di assistenza clienti multilingua è sempre disponibile per fornire assistenza direttamente da negozio tramite chat, e-mail e telefono.

  • 30 GIORNI PER I RESI

    Offriamo una garanzia di cambio o rimborso di 30 giorni per tutti gli ordini online. Contatta semplicemente il nostro team di assistenza clienti.