THE PAPAL BLESSING ON SUNDAY

LA BENEDIZIONE PAPALE DELLA DOMENICA

Città del Vaticano, Piazza San Pietro, ore 11:55, domenica mattina...

Una folla di persone proveniente dalle spiù svariate parti del mondo popola uno dei luoghi più suggestivi del Pianeta. Si respira l'attesa, gli sguardi sono rivolti verso l'alto, verso quell'unica finestra aperta. Improvvisamente da quella stessa finestra appare un Tappeto Rosso; la folla freme nel contare al rovescio i minuti che separano dalla Sua Nuova Apparizione.

Il Cannone del Gianicolo e le Campane della Basilica si uniscono nello scandire con Gioia quell'ora tanta attesa dalla moltitude di gente arrivata in piazza. E', infatti, Mezzogiorno, gli applausi ci indicano, che il Santo Padre è li, alla Finestra, presente, come ogni Santa Domenica. Il suo Caloroso Saluto conforta gli animi di coloro che sono arrivati per sentire il suo Nuovo Messaggio di Speranza e Pace.

Ma non solo questo spinge i tanti Fedeli a recarsi in Piazza la Domenica Mattina. La Benezione Papale gioca sicuramente un ruolo decisivo. Dopo la Preghiera dell' Angelus Domini, recitato in Latino, segue uno dei momenti più belli e più carichi di Pathos: la Benedizione del Papa verso tutti i presenti.

Anno dopo anno, infatti, Domenica dopo Domenica, Piazza San Pietro accoglie in un unico abbraccio persone di diversa etnia e, spesso, appartenenti a Religioni differenti. Giungono per potere essere Testimoni dell'Evento Domenicale più atteso e per poter ricevere la Speciale Benedizione del Pontefice.

Non importa se le condizioni atmosferiche sono avverse, se il calore fa da padrone o se la pioggia battente minaccia la visuale, l'unico obiettivo è poter vedere e sentire le parole del Papa, ottenere la Benedizione e poter dire di esserci stati.

E vista la Favolosa Occasione in tanti approfittano dell'Evento per portarsi dietro degli oggetti cari, molto spesso dei Souvenirs acquistati durante il viaggio. L'usanza di benedire gli oggetti vanta una storia lunga ormai decenni. La sua origine è da rintracciare nella Benedizione delle Statuine dei Bambinelli del Presepe per opera di Papa Paolo VI. Era il lontano 21 Dicembre del 1969, quando Paolo VI, si affacciò alla finestra e impartì la Benedizione delle statuine portate dai ragazzi romani. Da allora, questa Tradizione, del tutto Romana, è sopravvissuta fino ai nostri Tempi. Ogni anno, nella terza Domenica di Avvento, una moltitudine di bambini provenienti dalle diverse Diocesi del Mondo si raduna a Piazza San Pietro volgendo il proprio Bambinello verso l'alto durante la benedizione Pontificia. La consuetudine è diventata cosi forte da essersi diffusa in altre Parrocchie, dal Nord al Sud dell'Italia, dalla Gran Bretagna fino ad arrivare agli Stati Uniti. I parroci benedicono in comunione con il Santo Padre le statuine raffiguranti il Bambin Gesù.

Torna al blog

Benvenuti in Piazza San Pietro

Guarda il nostro video promozionale realizzato domenica 7 agosto 2022.
Un grande ringraziamento ai nostri clienti che hanno accettato di farsi filmare, lo apprezziamo molto.